Alti e bassi a New York

A
A
A
di Luca Spoldi 20 Maggio 2013 | 20:55

Indici azionari che restano vicini ai livelli di venerdì, mentre i T-bond perdono quota nonostante una partenza positiva. Andamento opposto per oro e petrolio che prima calano poi chiudono al rialzo


INIZIO DI SETTIMANA ALL'INSEGNA DELL'EQUILIBRIO – Giornata senza grandi brividi a Wall Street che a fine seduta vede l’indice Dow Jones cedere lo 0,12%, mentre l’S&P500 è poco sotto i livelli di venerdì (-0,07%), al pari del Nasdaq (-0,07%), e le small cap del Russell 2000 recuperano lo 0,17%. Dal canto loro i T-bond vedono il rendimento sul decennale chiudere sull’1,96% (dall’1,95% dell’ultima chiusura), e quello sul trentennale restare sul 3,17% (invariato), perdendo entrambi quota dopo un avvio positivo, mentre l’oro dopo un avvio in rosso recupera terreno e chiude a 1393,10 dollari l’oncia (28,4 dollari di recupero), l’argento torna sui 22,87 dollari (mezzo dollaro circa sopra la chiusura precedente) e il petrolio nonostante qualche incertezza iniziale chiude sui 96,66 dollari al barile (64 centesimi più di venerdì).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti