Piazza Affari: altro che blue chip, i titoli migliori viaggiano nel segmento Star

A
A
A
di Redazione 20 Maggio 2013 | 11:14

Secondo quanto scrive il CorriereEconomia, da inizio anno l’indice delle medie imprese con capitalizzazione compresa tra 40 milioni di euro e 1 miliardo ha messo a segno un rialzo superiore al 17%


TITOLI CHE BRILLANO – Senza andare troppo lontano, le occasioni per investire si possono trovare anche a Piazza Affari. Ma non nell’indice principale, il Ftse Mib, che risente della debolezza soprattutto dei bancari e dell’instabilità politica, ma nel segmento Star, il listino delle medie imprese con capitalizzazione compresa tra 40 milioni di euro e 1 miliardo. Lo scrive il settimanale CorriereEconomia, che ah specificato che l’indice da inizio anno ha messo a segno un rialzo superiore al 17%, quasi 10 punti in più rispetto a quello delle blue chip. E meglio anche del Dow Jones americano.

RIALZI E RATING – L’inserto economico del quotidiano di Via Solferino ricorda alcuni titoli che si sono messi in evidenza. È il caso di D’Amico Shipping, compagnia di navigazione specializzata nel trasporto di prodotti petroliferi ha fatto un balzo del 61%. Segue Banca Ifis cresciuta del 51%. Occupa il terzo gradino del podio Tesmec, che fornisce macchine per l’industria energetica e dei trasporti ferroviari, salita del 50%. A credere nella buona performance futura di questi titoli anche i broker che assegnano alle società rating e target price positivi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti