Asta Ctz, i tassi calano al minimo storico

A
A
A
di Luca Spoldi 28 Maggio 2013 | 11:06

Nessun problema per il Tesoro italiano che colloca tutti e 2,5 miliardi di Ctz dicembre 2014 ad un tasso dell'1,113% (il minimo da quando esistono questi strumenti). Poco meno di 1 miliardo i Btp€i collocati


I CTZ FANNO IL TUTTO ESAURITO, I BTP€I QUASI – Mattinata positiva per i titoli di stato italiani, col Btp decennale guida che vede il rendimento oscillare sul 4,05%-4,06% (stabile), mentre lo spread Btp-Bund stringe sul 2,57%-2,58% (un paio di centesimi meglio di ieri) dopo il successo dell’asta di Ctz dicembre 2014 di stamane, assegnati per 2,5 miliardi (il massimo preventivato) con un rendimento crollato all’1,113%, il minimo mai pagato da quando esiste questa tipologia di titoli, dall’1,167% dell'asta precedente.

BTPEI INDICIZZATI ALL'INFLAZIONE – Si noti che sempre stamane sono stati assegnati anche 987 milioni di euro (appena sotto il miliardo di euro di importo massimo preventivato) di Btp€i settembre 2018 indicizzati all’inflazione europea ad un tasso dell’1,83%. Un risultato che fa ben sperare il Tesoro italiano in vista di giovedì, quando verranno collocati fino a 5,75 miliardi di euro di Btp a 5 e 10 anni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti