Milano apre in rosso, tra le blue chip brilla solo Ubi Banca

A
A
A
di Luca Spoldi 31 Maggio 2013 | 07:52

L'istituto lombardo beneficia dell'annuncio di un rimborso in contanti del bond in scadenza a luglio e della successiva promozione di Nomura da "neutral" a "buy". In calo Bpm e Ansaldo Sts


IN POCHI SEGUONO UBI – Ultima seduta della settimana che si apre nuovamente in lettera per i listini europei, sempre meno correlati all’andamento della borsa di Tokyo che invece oggi ha chiuso in discreto rialzo dopo il tonfo della vigilia. Dopo una mezzora scarsa di lavoro a Milano l’indice Ftse Mib cede lo 0,95%, mentre il Ftse Italia All-Share segna -0,85% e il paniere Ftse Italia Star scivola in rosso dello 0,35%. Tra le blue chip tricolori si mette in luce Ubi Banca, in crescita di oltre due punti percentuali dopo che ieri l’istituto ha annunciato il rimborso in contanti alla scadenza (a luglio) del bond convertibile da 640 milioni di circa e dopo che Nomura ha alzato il giudizio da “neutral” a “buy”, mentre cali attorno o sopra il 2% colpiscono Ansaldo Sts, Bpm e Stm.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti