La Fed rassicura e New York torna a salire

A
A
A
di Luca Spoldi 3 Giugno 2013 | 20:39

Esponenti del board della banca centrale americana ribadiscono: il Fomc è favorevole a mantenere invariato il programma di riacquisto di bond sul mercato. Così gli indici ripartono dopo un avvio incerto


WALL STREET INCASSA L'ENNESIMA RASSICURAZIONE SU INTENZIONI FED – Contrordine: dopo un inizio alquanto prudente, per non dire negativo, a Wall Street rispunta il sereno grazie a nuove rassicurazioni circa l’intenzione della Federal Reserve di proseguire col piano di riacquisto di bond sul mercato, così a fine seduta il Dow Jones guadagna lo 0,92%, l’S&P500 è stabile segna +0,59%, il Nasdaq recupera lo 0,27%, mentre le small cap del Russell 2000 chiudono a +0,65%. Dal canto loro i T-bond vedono il rendimento del decennale restare sul 2,13% (invariato da venerdì) e quello del trentennale scivolare sul 3,26% (dal 3,28%). L’oro risale a 1411,30 dollari l’oncia (23,3 dollari più dell’ultima chiusura), l’argento torna a 22,691 dollari (49 centesimi di recupero) mentre il petrolio rimbalza sui 93,26 dollari al barile (1,61 dollari di guadagno).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti