Bank of America attende la pronuncia della corte di Manhattan

A
A
A
di Luca Spoldi 3 Giugno 2013 | 13:34

Una corte americana è chiamata a decidere in merito ad un accordo raggiunto un paio d'anni or sono da Bank of America e un gruppo di obbligazionisti circa 8,5 miliardi di mutui cartolarizzati


CHE DIRA' LA CORTE DI MANHATTAN? – Giornata importante per Bank of America: entro la serata è atteso il verdetto della Corte Suprema di Manhattan circa una transazione raggiunta due anni fa dall’istituto americano e un gruppo di obbligazionisti riguardo obbligazioni collegate a mutui immobiliari per un totale di 8,5 miliardi di dollari. L’accordo, che doveva consentire alla banca di chiudere ogni pendenza legata all’acquisizione di Countrywide Financial (avvenuto nel 2008) ha avuto il sostegno di investitori come BlackRock, ma ha anche incontrato l’opposizione di altri come American International Group (Aig), che hanno accusato Bank of America di aver offerto troppo poco per le obbligazioni riacquistate.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti