Forex: come fare trading a giugno con Cmc Markets

A
A
A
di Redazione 5 Giugno 2013 | 09:11

I seminari pensati per i mesi estivi di giugno e luglio vedranno un ritorno alle origini del trading online, con il mercato forex in primo piano


TRADING ESTIVO Cmc Markets, il broker presente in Italia con oltre 6mila cfd, prosegue con Cmc Markets Academy il programma di formazione gratuita sul trading online concepito per gli appassionati del settore. I seminari pensati per i mesi estivi di giugno e luglio vedranno un ritorno alle origini del trading online, con il mercato forex in primo piano. Tra i non addetti ai lavori pochi sono a conoscenza del fatto che il mercato delle valute è il più liquido in assoluto e genera un turnover giornaliero di circa duemila miliardi di dollari, più grande di tutte le borse mondiali e di tutti i mercati obbligazionari messi insieme.

IL MERCATO FOREX – “Il mercato dei cambi è un mercato non regolamentato”, sottolinea Stefano Gianti, responsabile della formazione in Cmc Markets, “dove è possibile operare utilizzando la leva così da amplificarne le oscillazioni. Fare trading sui cambi implica la conoscenza del funzionamento di questo mercato e prima di cominciare è sempre bene mettere in conto qualche lezione di approfondimento per valutare in modo completo i rischi e le opportunità che offre”.

L’AGENDA – Cmc Markets dedica a questo capitolo un seminario gratuito ed aperto a tutti il 27 giugno. Il programma di educazione finanziaria dei due mesi estivi è iniziato il 4 giugno con una lezione di approfondimento sui contract for difference, strumento la cui facilità d’uso e convenienza ne hanno fatto uno degli investimenti preferiti dai trader italiani: nel corso dell’incontro si sono approfonditi meglio concetti come quelli di “effetto leva” e “marginazione” e soprattutto a trasferire queste conoscenze nel day-by-day del trading quotidiano.

IDENTIFICARE UN TREND – Proseguiranno il 5-12 e 19 giugno le lezioni dedicate all’identificazione dei trend e ai momenti di ingresso sul mercato mentre troverà spazio anche l’applicazione di modelli geometrici ai mercati finanziari con seminari dedicati appositamente a Gann (11 giugno) e Renko (2 luglio). I clienti più navigati con all’attivo elevati volumi – i cosiddetti “top client” – saranno invece invitati dai formatori a partecipare a lezioni riservate nel corso delle quali potranno anche interagire tra loro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti