Milano si fa un brodino a colazione

A
A
A
di Luca Spoldi 6 Giugno 2013 | 07:40

Dopo la chiusura in perdita di ieri il listino meneghino vede un modesto rialzo nelle prime fasi della seduta odierna. Continua la corsa di Mps, dietrofront per Fiat. Telecom Italia risale: Fossati non venderà


MODESTA RIPRESA GRAZIE AI BANCARI – Apertura solo moderatamente positiva per Milano dopo l’ennesima seduta negativa di ieri, con l’indice Ftse Mib che oscilla a +0,24% dopo meno di mezzora di lavoro, mentre l’indice Ftse Italia All-Share è indicato a +0,22% e il paniere Ftse Italia Star rimane sui livelli di ieri (invariato). Tra le blue chip prosegue il recupero di Mps, stamane davanti a Bpm e Telecom Italia (in un’intervista Marco Fossati ha ribadito di non voler cedere il proprio 5% di capitale), mentre Fiat perde rapidamente terreno seguita più da lontano da Ansaldo Sts e Gtech (l’ex Lottomatica).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti