New York apre in punta di piedi

A
A
A
di Luca Spoldi 5 Giugno 2013 | 13:58

Mentre restano incerti gli indici azionari, qualche recupero viene messo a segno, in avvio di giornata, da T-bond, oro e petrolio. Il clima complessivo a Wall Street resta però improntato alla prudenza


T-BOND E MATERIE PRIME COL SEGNO PIU', INDICI AZIONARI INCERTI – Avvio prudente di giornata a Wall Street, ed ormai non è più una novità. Dopo i primi scambi l’indice Dow Jones segna -0,29%, l’S&P500 cede lo 0,39%, il Nasdaq oscilla a -0,41%, mentre le small cap del Russell 2000 sono indicate a -0,21%. Dal canto loro i T-bond vedono il rendimento del decennale scivolare sul 2,12% (dal 2,14% di ieri) e quello del trentennale sul 3,28% (dal 3,30%). L’oro torna a 1400,30 dollari l’oncia (2,4 dollari più dell’ultima chiusura), l’argento oscilla a 22,50 dollari (3 centesimi di recupero) mentre il petrolio è indicato per ora sui 93,96 dollari al barile (45 centesimi meglio del precedente fixing).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti