Milano chiude in rialzo una giornata da stock picker

A
A
A
di Luca Spoldi 7 Giugno 2013 | 16:08

Gl investitori oggi premiano Mediolanum, ma non Azimut, facendo salire Intesa Sanpaolo ma perdere terreno a UniCredit e Mps. L'apertura positiva di Wall Street dà una mano agli indici


LA BORSA ITALIANA RINGRAZIA I DATI MACRO USA – Giornata ricca di alti e bassi per la borsa di Milano, che però a fine seduta, grazie alla partenza positiva di Wall Street dopo il dato sul mercato del lavoro di maggio, vede l’indice Ftse Mib terminare a +1,00%, mentre l’indice Ftse Italia All-Share segna +1,01% e il paniere Ftse Italia Star chiude a +0,93%. Tra le blue chip tornano a salire con decisione Mediolanum, Fiat, Autogrill e Intesa Sanpaolo (tutte in crescita tra i 3 e i 4 punti a testa), mentre perdono attorno a un punto sia Azimut sia Finmeccanica, con anche UniCredit e Mps in affanno.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti