Milano perde ulteriore terreno stamane

A
A
A
di Luca Spoldi 11 Giugno 2013 | 08:46

Mentre Stm torna a salire imitato da Fiat ed Enel Green Power, tra le blue chip italiane proseguono le vendite su Mps, Mediaset e Luxottica, in un clima di delusione per le notizie in arrivo dall'Asia


LA LETTERA PREVALE IN MATTINATA A MILANO – Mattinata che parte in lettera per i listini europei dopo il passo indietro delle borse asiatiche (complici nuovi dati macro deludenti dalla Cina e il nulla di fatto della BoJ) e Piazza Affari non fa eccezione, con l’indice Ftse Ftse Mib che cede lo 0,88%, mentre l’indice Ftse Italia All-Share segna -0,86% e il paniere Ftse Italia Star oscilla a -0,42%. Tra le blue chip italiane si mettono in luce Stm, Enel Green Power e Fiat, mentre perdono quota Luxottica, Mps e Mediaset.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti