Nei prossimi dodici mesi puntate sui listini europei

A
A
A
di Luca Spoldi 11 Giugno 2013 | 09:49

Secondo un sondaggio del Credit Suisse la maggioranza degli investitori appare convinta che nonostante una crescita deludente, nei prossimi 12 mesi l'asset class più interessante saranno le azioni europee


CREDIT SUISSE: AGLI INVESTITORI PIACCIONO LE AZIONI EUROPEE – Anche se il consensus degli investitori contattati dal Credit Suisse “si aspetta che lo scenario macro rimanga quello di una crescita modesta e la politica monetaria accomodante”, le azioni europee sono giudicate “l’asset class meglio performante nei prossimi 12 mesi”, con “i settori ciclici e finanziari quali preferiti e quello delle materie prime quale meno preferito”. Le azioni di politica monetaria giapponese “dovrebbero avere un impatto positivo sui prezzi delle attività”, aggiungono gli analisti di Credit Suisse, secondo cui gli  investitori “restano ribassisti sui mercati emergenti e la Cina sia in termini di crescita economica sia dei prezzi degli asset”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti