Mediobanca: dalla vendita della Rai lo Stato incasserebbe 2 miliardi

A
A
A
di Redazione 18 Giugno 2013 | 12:07

La Rai, rilevano gli analisti di Piazzetta Cuccia citati in un lancio dell'agenzia di stampa Ansa, vale circa 2,47 miliardi, a cui vanno sottratti 366 milioni di debiti netti al 31 dicembre 2012

IPOTESI – Lo Stato italiano potrebbe incassare "circa 2 miliardi di euro" dalla vendita della Rai, alleggerendo al contempo il bilancio da una partecipazione che lo scorso anno ha generato 244 milioni di perdite. A dare un prezzo all'azienda pubblica, mentre in Grecia infuocano le polemiche sulla chiusura della televisione di Stato, è Mediobanca: la Rai, rilevano gli analisti di Piazzetta Cuccia citati in un lancio dell'agenzia di stampa Ansa, vale circa 2,47 miliardi, a cui vanno sottratti 366 milioni di debiti netti al 31 dicembre 2012.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Sanremo 2013, ecco quanto costa uno spot pubblicitario

NEWSLETTER
Iscriviti
X