Fisco sempre più pesante nelle tasche degli italiani

A
A
A
di Redazione 5 Luglio 2013 | 12:16

Secondo quanto risulta dai dati Bankitalia, con la pressione fiscale passata dal 42, 6 del 2011 al 44% del 2012, l'Italia scavalca la Finlandia e si piazza al quarto posto in Europa.


IL PESO DEL FISCO – L’Italia scala la classifica europea e ora è quarta nella classifica dei “tassatori” in Europa. Secondo quanto risulta dai dati di Bankitalia il nostro Paese, con una pressione fiscale passata dal 42,6 del 2011 al 44% del 2012, ha scavalcato la classifica piazzandosi appunto al quarto posto tra i 17 Paesi dell’euro e al sesto posto tra i 27 nell’Ue.

IL DEBITO PUBBLICO – Il peso del debito pubblico, inoltre, è il più gravoso tra i Paesi membri dell’Unione europea, fatta eccezione solo per la Grecia. Il rapporto tra debito pubblico lordo e Pil – rileva ancora Via Nazionale – nel 2012 per l'Italia è al 127% (dal 120,8% del 2011). In Grecia è al 156,9%, in calo rispetto al 2011. Oltre il 100% ci sono Portogallo (123,6%) e Irlanda (117,6%).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti