Bpm promossa da Goldman Sachs: per gli esperti è da comprare

A
A
A
di Luca Spoldi 19 Luglio 2013 | 09:37

Il titolo appare sottovalutato rispetto ai competitor. In più, a fine agosto, oltre alla trimestrale, si potrebbero avere aggiornamenti sul tema della governance…

SCONTO ECCESSIVOBpm sotto i riflettori venerdì a Piazza Affari in scia alla promozione di Goldman Sachs, che ha portato da “hold” (mantenere) a “buy” (acquistare) il giudizio sul titolo, migliorando lievemente l'obiettivo di prezzo (da 48 a 49 centesimi a titolo). Secondo la banca americana, Bpm tratta a sconto rispetto al settore, essendo valutato dal mercato solo 0,4 volte il valore di libro tangibile. Inoltre, il 27 agosto, in occasione della presentazione della trimestrale, il management dovrebbe offrire un resoconto degli interventi di rinnovamento della governance societaria e di recepimento delle richieste di Banca d’Italia in tema di copertura degli asset a rischio, e questo potrebbe migliorare la visibilità sui risultati 2013 e sui tempi e i modi di un eventuale cambio di governance.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, perdite di +300% su prestiti rischio green

Banche, S&P migliora l’outlook di tre istitituti italiani

Consulenti, non tutte le reti sono uguali

NEWSLETTER
Iscriviti
X