Banche europee esposte per 3.300 miliardi verso gli emergenti

A
A
A
di Redazione 5 Febbraio 2014 | 07:51

Ma ben 1700 miliardi sono riferibili a un ristretto gruppo di istituti tra cui UniCredit

L'ESPOSIZIONE – Le banche europee sono esposte per 3.300 miliardi di dollari di asset sui mercati emergenti; circa l'85% è riferibile a istituti quotati e circa 1.700 miliardi a poche banche. Il rischio maggiore, quindi, riguarda in particolare sei banche europee – BBVA, Erste Bank, HSBC, Santander, Standard Chartered e UniCredit – che secondo gli analisti di Deutsche Bank hanno più di 1,7 trilioni di esposizione su questi mercati.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X