Fitch non fa sconti: Renzi come Letta

A
A
A
di Redazione 18 Febbraio 2014 | 07:49

L'agenzia conferma il rating BBB+: “nuovo governo stesse difficoltà”

IL RATING NON CAMBIA – Il cambio di guardia a Palazzo Chigi non è bastato a fare cambiare l’opinione di Fitch. In una nota l’agenzia di rating ha confermato le previsioni negative sul futuro italiano. L’agenzia americana sottolinea come gli ultimi sviluppi a Roma non facciano che confermare l’incertezza circa la durata del governo e circa le riforme che posanno finalmente portare a un consolidamento fiscale. Il giudizio è rimasto di BBB+.Anche se ci dovesse essere una rapida riconfigurazione politica rispetto alla scorsa primavera, il nuovo primo ministro dovrà con tutta probabilità vedersela con gli stessi ostacoli e lobby con cui ha dovuto fare i conti il suo predecessore.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X