Bond: Berlino fa flop, rendimenti portoghesi ai minimi da 4 anni

A
A
A
di Ettore Mieli 19 Febbraio 2014 | 15:25

La Bundesbank parla di asta “tecnicamente non coperta”. Lisbona invece ha collocato con successo un miliardo di euro di titoli a 12 mesi con un rendimento allo 0,75%

IL BUND FA FLOP – Una cattiva notizia per la Germania e una buona per il Portogallo. Nelle aste obbligazionarie odierne, infatti, Berlino ha fatto flop, riuscendo a collocare solo 3,796 miliardi dei 5 miliardi a cui si puntava. La Bundesbank che parla di asta “tecnicamente non coperta”. Il rendimento medio dell'asta è risultato in calo all'1,64% dall'1,77% dello scorso 29 gennaio. Il rapporto di copertura è peggiorato a 1,14 da 1,81.

RENDIMENTI AI MINIMI – Tra i Paesi periferici dell’Europa, invece, brilla il Portogallo che oggi ha collocato con successo un miliardo di euro di titoli a 12 mesi con un rendimento allo 0,75%, ai minimi da quattro anni e in netto calo rispetto allo 0,86% della precedente asta di gennaio. Solida la domanda pari a 2,12 volte l'offerta.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, buoni segnali dai Paesi periferici

Bot People, la disfatta della superstar degli anni ’90

Fineco e i titoli di stato italiani senza commissione, arriva la nota ufficiale

NEWSLETTER
Iscriviti
X