Crollo delle costruzioni, nel 2013 il 10% di case in meno

A
A
A
di Redazione 19 Febbraio 2014 | 10:40

Secondo i dati dell'Istat, solo nel trimestre ottobre-dicembre c'è stata una flessione del 4,4%

CALANO LE COSTRUZIONI – Nella media dell'intero anno 2013 la produzione nelle costruzioni è scesa del 10,9% rispetto all'anno precedente. Lo ha comunicato l'Istat. Nel mese di dicembre 2013 l'indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni è aumentato, rispetto a novembre 2013, dell'1,3%. Nella media del trimestre ottobre-dicembre l'indice ha registrato una flessione del 4,4% rispetto ai tre mesi precedenti. A dicembre 2013 l'indice grezzo ha segnato un calo tendenziale del 5,5% rispetto allo stesso mese del 2012. Nel confronto tra la media del 2013 e quella dell'anno precedente, la produzione è diminuita del 10,9%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Infrastrutture, un tema di investimento chiave per il 2019

Edilizia: imprese puntuali nei pagamenti al 43%, in aumento dal 2010

Mondani (Gam): “Buone prospettive per difesa, edilizia e packaging”

NEWSLETTER
Iscriviti
X