A Kiev servono 35 miliardi di dollari

A
A
A
di Luca Spoldi 24 Febbraio 2014 | 13:32

L'Ucraina avrà bisogno di 35 miliardi di dollari di aiuti tra quest'anno e il prossimo per evitare il default e il ripetersi di scene di violenza come quelle viste la scorsa settimana, secondo il governo ad interim di Kiev

L’UCRAINA CERCA 35 MILIARDI DI DOLLARI – Il governo ad interim dell’Ucraina, che ha emesso un mandato di cattura per l’ormai ex presidente filo-russo Viktor Yanukovych per il suo ruolo nelle violenze della scorsa settimana, ha ammonito che al paese servono almeno 35 miliardi di dollari di aiuti finanziari internazionali per evitare il default quest’anno e il prossimo.

BROK (UE): PRIMI AITI LA PROSSIMA SETTIMANA – Una richiesta a cui per ora non ha fatto seguito alcuna risposta ufficiale da parte di Stati Uniti ed Europa, ma secondo Elmar Brok, capo della commissione per gli affari esteri del Parlamento Europeo, già dalla prossima settimana una prima tranche di aiuti potrebbe concretizzarsi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Reti: ecco chi è stato più resiliente alla crisi ucraina

Asset allocation: investire durante un conflitto

Banca Generali, una raccolta d’acciaio

NEWSLETTER
Iscriviti
X