Fxcm lancia la nuova offerta di micro cfd

A
A
A
di Ettore Mieli 3 Marzo 2014 | 14:29

I clienti di Fxcm ora potranno scambiare i cfd con importi più piccoli e con minori costi di transazione

LE MICRO CFD – Lanciata da Fxcm, la nuova offerta di micro cfd permette ai clienti dell’operatore specializzato nel trading online di scambiare i cfd con importi più piccoli e con minori costi di transazione liberando così margine disponibile per un’operatività ancora più flessibile."Stiamo lavorando per rendere più unica e competitiva la nostra offerta sui cfd”, ha dichiarato Gabriele Vedani, managing director di Fxcm Italia, “e questo è solo un primo passo. Siamo tra i primi broker a rendere disponibili i micro cfd perché intendiamo offrire sempre nuove opportunità di trading a costi più bassi”.

COME FUNZIONANO – Come funzionano i Micro Cfd? Ecco un esempio concreto che mostra due casi.  

-Apertura di una posizione sull’indice US30 prima dell’introduzione dei Micro Cfd:
L’importo minimo scambiabile era 1 che equivale a 1 euro di profitto/perdita per ogni tick di prezzo. Su un conto in euro, FXCM richiede 60 euro di deposito di margine per ogni lotto negoziato (le richieste di margine variano per conti denominati in altre valute).

– Apertura di una posizione sull’indice US30 dopo l’introduzione dei Micro Cfd:
L’importo minimo scambiabile rimane 1. Tuttavia, poiché il costo pip è ridotto di 1/10, il profitto/perdita per ogni tick di prezzo è di 10 centesimi di euro . Il margine richiesto è ora di 6 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X