Maire Tecnimont festeggia l’accordo per il complesso petrolchimico in Egitto

A
A
A
di Amelia Zonta 26 Marzo 2014 | 09:37

Il gruppo ha siglato un accordo per la realizzazione di strutture e installazioni ausiliarie del complesso petrolchimico di Tahrir

ACCORDO IN EGITTO – Importante accordo commerciale sigliato da Maire Tecnimont in Egitto. Il gruppo, attraverso alcune controllate e in associazione con Archirodon Group, ha siglato un accordo con Carbon Holdings per la realizzazione di strutture e installazioni ausiliarie del complesso petrolchimico di Tahrir, situato a Ain Sokhna, in Egitto. Le opere, precisa un comunicato, saranno eseguite da un consorzio costituito da Maire Tecnimont e da Archirodon Group per un valore stimato compreso tra gli 1,7 miliardi e gli 1,95 miliardi di dollari, metà dei quali di competenza dell'azienda italiana. Il closing finanziario dell'operazione è atteso per la fine dell'esercizio corrente.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X