Immobiliare: sta per nascere un nuovo polo italiano?

A
A
A
di Luca Spoldi 12 Maggio 2014 | 12:39

Beni Stabili punterebbe a dar vita a un nuovo polo nella gestione immobiliare, secondo in Italia soloo a Idea Fimit, unendo gli asset di Beni Stabili Gestione, Polaris Real Estate Sgr e Investire Immobiliare

BENI STABILI IN RIALZO A MILANO – Beni Stabili Siiq in evidenza a Piazza Affari, dove a metà giornata si conferma a 0,658 euro pur avendo staccato un dividendo di 0,022 euro per azione, guadagnando dunque il 3,35% circa. Merito delle voci di stampa che danno per imminente la nascita di un nuovo polo immobiliare che sommerebbe le attività controllate da Leonardo Del Vecchio, Fondazione Cariplo e Gianpietro Nattino dando vita alla seconda Sgr immobiliare italiana. A convolare a giuste nozze sarebbero infatti Beni Stabili Gestioni, Polaris Real Estate Sgr e Investire Immobiliare, che nel complesso gestiscono al momento immobili per oltre 7 miliardi di euro, seconde solo al portafoglio di Idea Fimit (9,4 miliardi di euro di asset in gestione).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banco Bpm rialza la testa in scia ai rumors sull’M&A. I prossimi target tecnici

Fca apre un gap rialzista in scia ai rumors sull’interesse di Renault/Nissan

Banca popolare di Bari: cessioni, cavaliere bianco o spezzatino?

NEWSLETTER
Iscriviti
X