Novità in vista per Bsi e Banca Generali?

A
A
A
di Luca Spoldi 14 Maggio 2014 | 10:53

Il Cda di Generali oggi potrebbe fare il punto sulla cessione di Bsi (o su alternative come una quotazione della controllata svizzera) e valutare eventuali ulteriori cessioni di quote di Banca Generali. Domani i conti

ANCHE BANCA GENERALI FRENA – Perde colpi a Piazza Affari anche il titolo Banca Generali (-1,77% a 22,24 euro per azione), quando siamo ormai a un passo dal giro di boa della giornata. A pesare sul titolo è l’ipotesi, rilanciata dalla stampa italiana, di un ulteriore collocamento da parte della capogruppo Generali, già scesa al 51,5% nell’aprile di un anno fa, che ha in bilancio i titoli a 4 euro l’uno.

IL CDA FARA’ CHIAREZZA? – A fare chiarezza sulle voci potrebbe pensare lo stesso Cda di Generali che ha oggi in calendario una riunione nella quale non è escluso si faccia anche il punto in merito alla cessione di Bsi (che pare piacere a Btg Pactual, Julius Baer e alla cordata Cinven-Investindustrial) o a soluzioni alternative come la ristrutturazione e la successiva quotazione della controllata svizzera.

ANALISTI PRUDENTI – Secondo gli analisti di Websim, che attendono per domattina prima dell’avvio della giornata la trimestrale di Trieste, una ulteriore discesa nel capitale di Banca Generali da parte della controllate “non è da escludere” ma sembra “meno probabile, in considerazione del fatto che la rete rappresenta un importante canale distributivo per i prodotti Vita del gruppo in Italia”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banco Bpm rialza la testa in scia ai rumors sull’M&A. I prossimi target tecnici

Fca apre un gap rialzista in scia ai rumors sull’interesse di Renault/Nissan

Banca popolare di Bari: cessioni, cavaliere bianco o spezzatino?

NEWSLETTER
Iscriviti
X