Usa: vendite al dettaglio meno forti del previsto in aprile

A
A
A
di Luca Spoldi 13 Maggio 2014 | 13:02

Dopo il +1,5% segnato in marzo, ad aprile le vendite al dettaglio negli Usa sono cresciute di solo lo 0,1%, contro attese di consenso attorno al +0,4%. Wall Street per ora non ne risente

RALLENTA LA CORSA DELLE VENDITE – Le vendite al dettaglio aumentano dello 0,1% in aprile negli Usa, meno delle attese (consensus: +0,4%), dopo il +1,5% (dato rivisto) di marzo che aveva segnato il maggior rialzo mensile dal marzo 2010. Lo ha comunicato oggi il Dipartimento al Commercio americano. Dopo il dato i future sugli indici di Wall Street restano in lieve rialzo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ripresa in Europa e Usa, un quarto trimestre da dimenticare

Dalla riunione della Bce ai dati sulla produzione industriale, l’agenda della settimana

Vaccini, il “Jurassic Park” dei mercati

NEWSLETTER
Iscriviti
X