Tassi in calo sui Btp a 5 e 10 anni in asta

A
A
A
di Luca Spoldi 29 Maggio 2014 | 13:00

Asssegnati 7,5 miliardi di Btp a 5 e 10 anni e Cct€u a 5 anni, con tassi che continuano a calare sui Btp mentre segnano un frazionale rialzo sui titoli a tasso variabile

IMPORTI MASSIMI E TASSI IN CALO PER BTP A 5 E 10 ANNI – Importi massimi collocati anche oggi per le aste dei titoli di stato a medio-lungo termine come conferma la nota ufficiale di Banca d’Italia, ricordando che del Btp maggio 2019 sono stati assegnati 2,75 miliardi al rendimento lordo annuo dell’1,62% (22 punti base meno della precedente asta), del Btp settembre 2024 sono stati assegnati 3 miliardi al 3,01% lordo annuo (21 punti base meno dell’aste precedente) e del Cct€u novembre 2019 sono stati assegnati altri 1,75 miliardi ad un rendimento lordo annuo dell’1,38%, in questo solo caso con un aumento di 6 punti base rispetto al collocamento precedente.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, decennale Usa atteso sopra il 2%

Fondi, da State Street tre nuovi comparti Sustainable Climate Bond

Mercati, i nuovi bond governativi e corporate della settimana sotto la lente

NEWSLETTER
Iscriviti
X