Anima Holding in luce dopo i dati sulla raccolta di giugno

A
A
A
di Luca Spoldi 9 Luglio 2014 | 10:15

Anima Holding in salita a Piazza Affari, dove il titolo si conferma sopra il prezzo di collocamento dopo i dati sulla raccolta di giugno, positiva per circa 470 milioni di euro. Da inizio anno raccolti 5 miliardi

ANIMA IN LUCE DOPO I DATI SULLA RACCOLTA Anima Holding in moderato rialzo a Piazza Affari, dove a metà mattinata il titolo della società di gestione controllata da Mps, Bpm e Credito Valtellinese oscilla a 4,35 euro per azione (+0,37%), mantenendosi sopra i 4,20 euro del prezzo di collocamento. La società ha fatto sapere che la raccolta netta del gruppo a giugno è risultata positiva per circa 470 milioni di euro, portando così il totale da inizio anno a circa 5 miliardi di euro. Il totale delle masse gestite a fine giugno risultava superiore ai 53,45 miliardi di euro, con un aumento di circa il 15% sul dato di fine 2013 e del 28,7% rispetto a dodici mesi prima.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation: Piazza Affari resta una valida opportunità. Ecco perchè

Piazza Affari non è un posto per giovani: tra manager eterni e poco ricambio generazionale

Mercati: Piazza Affari si tinge sempre più di green

NEWSLETTER
Iscriviti
X