New York soppesa i dati macro

A
A
A
di Luca Spoldi 25 Settembre 2014 | 13:40

Dopo il rimbalzo di ieri i future sugli indici appaiono in lieve calo a pochi istanti dall'avvio della seduta di Wall Street dopo dati macro che sembrerebbero confermare la solidità della ripresa economica Usa

WALL STREET SOPPESA I DATI MACRO – A pochi minuti dall’apertura della seduta Wall Street vede i future sugli indici in lieve calo, con gli operatori che restano cauti sull’atteggiamento che potrà seguire la Federal Reserve nonostante le ripetute rassicurazioni dopo che le richieste di sussidi di disoccupazione sono salite a 293 mila domande contro le 280 mila della settimana precedente.  Le attese oscillavano attorno a 296 mila domande e dunque il dato conferma una discreta forza della ripresa Usa.

BENE ORDINI DUREVOLI ESCLUSO SETTORE AUTO – Scontato anche il forte calo dei beni durevoli di agosto (-18,2% in linea col consensus che si attendeva un -18% dopo il +22,6% di luglio), tanto più escludendo gli ordini del settore trasporto, che mostrano un aumento dello 0,7% anche in questo caso migliore del previsto (consensus: +0,6% atteso) e dopo il -0,8% del mese precedente.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation, Wall Street: ecco vincitori e vinti dall’annuncio del vaccino

Mercati, Borse: ecco statisticamente come si colloca l’attuale rally

Investimenti, ecco i nuovi target per Wall Street

NEWSLETTER
Iscriviti
X