Modelleria Brambilla sbarca in borsa e lancia bond al 7%

A
A
A
di Redazione 4 Dicembre 2014 | 13:35

L’attività di collocamento, che ha riscosso notevole interesse, ha registrato ordini per un controvalore superiore all’offerta.

L’ultima matricola a Piazza Affari si chiama Modelleria Brambilla, società specializzata nella componentistica di precisione per il settore automotive, che sbarcherà sull’Aim Italia il 5 dicembre.

IL BOND CONVERTIBILE – La società ha raccolto 3 milioni di euro, in parte derivanti da un aumento di capitale e metà da un prestito obbligazionario convertibile. Il lancio obbligazionario ha riscosso notevole interesse, registrando ordini per un controvalore superiore all’offerta, con conseguente assegnazione delle azioni offerte con riparto.

INTERESSE AL 7% – Il prestito obbligazionario “Modelleria Brambilla Convertibile 7% 2014-2019” costituito da 15.000 obbligazioni, è stato emesso alla pari per un valore nominale di euro 100. Il rapporto di conversione è pari a 33 azioni ordinarie di nuova emissione, prive di valore nominale, ogni obbligazione convertibile presentata in conversione. Il tasso di interesse fisso annuo è pari al 7% sul valore nominale e verrà corrisposto in via posticipata il giorno 5 dicembre di ogni anno a partire dal 5 dicembre 2015. La conversione potrà avvenire in qualunque giorno lavorativo bancario a decorrere dal 6 dicembre 2016 (incluso) e fino al 29 novembre 2019 (incluso). In caso di totale conversione del prestito obbligazionario il flottante sarà pari al 25,49%. Il bond è negoziabile sull’Aim Italia, per importi minimi di 1.000 euro con multipli analoghi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X