BpVi: indiscrezioni non corrette sui target Bce

A
A
A
di Luca Spoldi 9 Gennaio 2015 | 12:29

Secondo indiscrezioni di stampa la Bce avrebbe chiesto alla Banca popolare di Vicenza di alzare all'11,6% il Cet1 ratio minimo, ma la banca smentisce: dato assolutamente errato, target ampiamente inferiore


BPVI SMENTISCE INDISCREZIONI – Una breve nota di Banca Popolare di Vicenza, “pur non potendo commentare ufficialmente le comunicazioni riservate della Bce”, smentisce “categoricamente” quanto riportato oggi dal Sole24Ore “a proposito dei requisiti di patrimonializzazione che la Bce avrebbe richiesto per la Banca Popolare di Vicenza”. In particolare, spiega l’istituto vicentino, il target di Cet 1 ratio indicato “in oltre l’11,6%” è “assolutamente errato; infatti il target indicato dalla Bce per la Popolare di Vicenza è ampiamente inferiore”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti