Btp a 10 anni, il rendimento lordo risale all’1,95% in asta

A
A
A
di Luca Spoldi 28 Agosto 2015 | 13:18

Il Tesoro ha fatto il pieno anche oggi collocando il nuovo Btp settembre 2025 per 4 miliardi, ma ha dovuto accettare di pagare un tasso lordo annuo dell'1,95% dall'1,83%dell'asta precedente

TASSI IN RISALITA SUI BTP A 10 ANNI – Nessun particolare problema per il Tesoro a collocare stamane il massimo previsto (4 miliardi di euro) del nuovo Btp decennale (scadenza settembre 2025), anche se il tasso lordo offerto è dovuto risalire all’1,95% (pari ad un tasso netto dell’1,701%) rispetto all’1,83% dell’asta precedente. In lieve calo il rapporto tra domanda e offerta, sceso a 1,38 volte (dalle precedenti 1,42 volte).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation: la view di Credit Suisse

Mercati, bond condizionati dall’inflazione. Le nuove emissioni sotto la lente

Asset allocation, ecco cosa guiderà quest’anno i bond sostenibili

NEWSLETTER
Iscriviti
X