Focus su 7 biotech Usa

A
A
A
di Redazione 4 Marzo 2016 | 09:04

Ecco chi ha margini di rialzo e chi no, secondo gli esperti di Morgan Stanley.

Gli analisti di Morgan Stanley hanno rivisto target price e rating delle mid e small Usa specializzate nel settore biotecnologia. Ecco chi ha margini di rialzo e chi no, come riportato da Milanofinanza.it.

1. Bluebird bio
Target price di 63 dollari, che implica un potenziale di rialzo del 25% dalle quotazioni attuali, per la società guidata da Nick Leschly. Nello scenario più ottimista l’obiettivo è 154 dollari (+205%). Il rating sul titolo è neutrale (equalweight). Il total return (performance + rendimento della cedola) negli ultimi 12 mesi è negativo (-45,6%).

2. Chimerix
Giudizio negativo (underweight) con prezzo obiettivo 5 dollari, in linea con le quotazioni attuali, perchè non c’è visibilità sui risultati futuri dopo il ritorno del farmaco Brincidofovir alla fase due. Nell’ipotesi bullish può al massimo arrivare a 7 dollari (+50%). Il total return del titolo a un anno è negativo (-86,8%)

3. Infinity
Target price di 11 dollari, con margine di crescita del 90% dalle quotazioni recenti che nell’ipotesi bullish sale al 280% (22 dollari), per la compagnia biotech guidata da Adelene Perkins. Il rating è overweight (sovrappesare). Nel settembre 2014 ha stretto un accordo con AbbVie per lo sviluppo e la commercializzazione del farmaco Duvelisib (IPI-145) per la cura della leucemia. Il total return del titolo negli ultimi 12 mesi è negativo (-58%).

4. Ophthotech
L’azienda fondata da David Guyer merita un prezzo obiettivo di 97 dollari, che implica un rialzo del 115% dalle quotazioni attuali intorno a 45 dollari. Nello scenario ottimista il potenziale è del 213% (141 dollari). Il rating del titolo è overweight. Il total return negli ultimi 12 mesi è negativo (-16%).

5. Portola Pharmaceuticals
Alla società specializzata in cure per la trombosi (ematologia) guidata da William Lis è stato assegnato un target price di 71 dollari (+135%). Nell’ipotesi bullish il potenziale è del 290% (118 dollari). Sul titolo il giudizio è positivo (overweight). Il total return negli ultimi 12 mesi è negativo (-23%).

6. Juno
Il rating sulla mid cap guidata da Hans Bishop è neutrale, mentre il target price di 48 dollari, in calo da 51 dollari, implica un potenziale di rialzo del 20%. Nello scenario ottimista l’obiettivo è 128 dollari (+220%). Il titolo ha realizzato un total return a 12 mesi negativo (-11%).

7. MacroGenics
Target price di 20 dollari (+20%) con rating neutrale (equalweight) per la società guidata da Scott Koenig. Nell’ipotesi bullish l’obiettivo è 54 dollari (+225%). Il titolo ha registrato un total return a un anno negativo (-51%).
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X