La Bce taglia i tassi ed espande il QE

A
A
A
di Luca Spoldi 10 Marzo 2016 | 12:51

La Bce non ha deluso le attese: il tasso benchmark passa da +0,05% a zero, quello sui depositi da -0,30% a -0,40%, gli acquisti mensili di bond salgono da 60 a 80 miliardi di euro

BCE TAGLIA TASSI, AUMENTA ACQUISTI BOND – Come atteso, al termine dell’odierna riunione del board della Bce tenutasi a Francoforte una nota ufficiale della Bce ha segnalato un nuovo taglio dei tassi: il tasso di rifinanziamento principale passa da 0,05% a zero, quello sui depositi passa da -0,3% a -0,4%. Anche sul fronte quantitative easing la Bce rispetta le attese del mercato, alzando da 60 a 80 miliardi di euro al mese il tetto degli acquisti mensili. Ulteriori misure potrebbero essere illustrate da Mario Draghi nella conferenza stampa in programma dalle 14.30 ora italiana.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X