Indici in rialzo, Generali paga cara la trimestrale

A
A
A
di Luca Spoldi 12 Maggio 2016 | 11:25

Ancora una giornata ricca di trimestrali per i listini europei, che mostrano recuperi moderati ma diffusi. Tra le blue chip soffre Generali, che ha chiuso i primi tre mesi dell'anno con un utile inferiore alle previsioni

EUROPA IN RIPRESA, MA GENERALI SOFFRE – Borse europee che si avvicinano al giro di boa in moderata crescita, con Londra che oscilla a +0,16%, Parigi indicata a +0,64%, Francoforte in rialzo dello 0,84%, Madrid che sale dell’1,05% e Milano che oscilla a +0,59%. L’indice Eurostoxx50 guadagna a sua volta lo 0,73%, con Carrefour, e.On, Telefonica, Vivendi e Sanofi tra i migliori con rialzi attorno o sopra i 2 punti percentuali, mentre Generali perde quasi il 3%, dopo una trimestrale che ha visto l’utile netto calare del 13% annuo a 588 milioni di euro, ossia al di sotto dei 600 milioni mediamente previsti dagli analisti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

5 titoli da comprare sui listini europei

Finanziari europei in crisi, peggio di tutti fa Royal Bank of Scotland

Si torna a scendere, in scia ad assicurazioni, auto ed energia

NEWSLETTER
Iscriviti
X