Deutsche Boerse: se salta accordo con Lse guarderemo oltre l’Europa

A
A
A
di Luca Spoldi 31 Maggio 2016 | 12:05

Se l'offerta per integrarsi con il London Stock Exchange non dovesse aver successo, Deutsche Boerse guarderebbe fuori dall'Europa per crescere. Lo ha dichiarato il Ceo Carsten Kengeter

DEUTSCHE BOERSE VALUTA ALTERNATIVE A LSE? – Se l’offerta per il London Stock Exchange dovesse fallire, Deutsche Boerse cercherà di prendersi una rivincita fuori dall’Europa, dato che gli altri gestori di listini azionari appaiono troppo piccoli. Lo ha dichiarato ieri sera parlando coi giornalisti il Ceo del listino tedesco, Carsten Kengeter, secondo cui una fusione con Lse offrirebbe la migliore opportunità a Deutsche Boerse per riconquistare la sua posizione tra i leader globali del settore. Alla domanda se la stessa Deutsche Boerse potrebbe diventare una preda in caso di fallimento dell’offerta su Lse, Kengeter ha parlato di un “generico” interesse da parte del Cme Group, precisando tuttavia che al momento non vi sono state concrete manifestazioni d’interesse.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti e gli effetti speciali nella lotta all’inflazione

Borse internazionali: il punto tecnico di Aldrovandi al 20/05/22

Borse internazionali: il punto tecnico di Aldrovandi al 13/05/22

NEWSLETTER
Iscriviti
X