Finanziari e titoli ciclici in ripresa in tutta Europa

A
A
A
di Luca Spoldi 12 Luglio 2016 | 13:05
La paura per la Brexit per il momento è passata e sul mercato è corsa alle ricoperture con titoli finanziari e ciclici che segnano ulteriori ampi recuperi. Per il momento frena solo l’energia, Milano migliore borsa in Europa

LE BANCHE FANNO CORRERE MILANO – Piazza Affari resta banco-dipendente: più volte penalizzata nelle ultime sedute dall’andamento dei titoli bancari, la borsa di Milano è oggi la migliore in Europa con il Ftse Mib che a metà giornata segna +2,11% contro il -0,03% di Londra, il +1,64% di Parigi o il +1,63% di Francoforte grazie a nuovi rimbalzi che interessano blue chip come Unicredit (+8,8%), Mediobanca (+6,1%), Ubi Banca (+5,74%) e Bper (+5,54%).

FINANZIARI E AUTO IN LUCE IN EUROPA – Intanto l’indice Eurostoxx50 segna +1,72% con solo e.On ferma al palo (-0,02%) e tutti gli altri componenti in rialzo. In questo caso tentano di tener dietro a Unicredit titoli come Intesa Sanpaolo (+4,9%), Banco Santander (+4,2%), Deutsche Bank (+5,2%), Axa (+4,95%) e Generali (+4,3%), affiancati dai big dell’auto come Daimler (+4,85%) e Volkswagen (+3,9%).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Terrore sui mercati: arriva la variante africana

Investimenti: sopportare l’inflazione, ma non per sempre

Borse internazionali: il punto tecnico della settima di Aldrovandi

NEWSLETTER
Iscriviti
X