Unicredit, Ubi Banca e Bper riprendono la corsa, Terna resta sottotono

A
A
A
di Luca Spoldi 14 Luglio 2016 | 17:35
Tornano acquisti sui titoli bancari e gli indici di Piazza Affari ripartono. Meglio di tutti oggi fanno Unicredit, Ubi Banca e Bper, mentre continua a sottoperformare Terna, in compagnia oggi di Snam e Mediaset

MILANO CHIUDE SUI MASSIMI – Piazza Affari chiude sui massimi una seduta positiva sin dall’avvio, grazie al ritorno d’interesse sui titoli bancari. A fine giornata il Ftse Mib segna +1,70%, mentre il Ftse Italia All-Share chiude a +1,67% e il Ftse Italia Star guadagna l’1,03%.

UNICREDIT UBI BANCA E BPER IN EVIDENZA – Tra le blue chip italiane si mettono in luce anche oggi Unicredit, Ubi Banca (che il mercato continua a indicare quale possibile acquirente di Mps) e Bper (dopo la cessione di 450 milioni di Npl), con rialzi tra i 5 e i 6 punti a testa. Cali attorno a un punto sono invece segnati da Terna, Sname Mediaset.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenza, un nuovo centro private per Bper

Banche, il risiko italiano sotto la lente di Equita

Risiko Banche, occhi puntati su Unicredit

NEWSLETTER
Iscriviti
X