Unicredit, Ubi Banca e Bper riprendono la corsa, Terna resta sottotono

A
A
A
di Luca Spoldi 14 Luglio 2016 | 17:35
Tornano acquisti sui titoli bancari e gli indici di Piazza Affari ripartono. Meglio di tutti oggi fanno Unicredit, Ubi Banca e Bper, mentre continua a sottoperformare Terna, in compagnia oggi di Snam e Mediaset

MILANO CHIUDE SUI MASSIMI – Piazza Affari chiude sui massimi una seduta positiva sin dall’avvio, grazie al ritorno d’interesse sui titoli bancari. A fine giornata il Ftse Mib segna +1,70%, mentre il Ftse Italia All-Share chiude a +1,67% e il Ftse Italia Star guadagna l’1,03%.

UNICREDIT UBI BANCA E BPER IN EVIDENZA – Tra le blue chip italiane si mettono in luce anche oggi Unicredit, Ubi Banca (che il mercato continua a indicare quale possibile acquirente di Mps) e Bper (dopo la cessione di 450 milioni di Npl), con rialzi tra i 5 e i 6 punti a testa. Cali attorno a un punto sono invece segnati da Terna, Sname Mediaset.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

BPER Banca , cambio di generazione ed esuberi

Banche: diminuiscono le società, aumentano gli utili

Consulenza, un nuovo centro private per Bper

NEWSLETTER
Iscriviti
X