10 titoli che rendono più del 5%

A
A
A
di Redazione 14 Luglio 2016 | 08:55
Ecco i titoli che secondo le stime degli analisti di Société Générale possono vantare un elevato dividend yield 2016

Mentre Wall Street viaggia nei pressi dei massimi toccati nel 2015, scrive Milanofinanza.it, ecco i titoli che secondo le stime degli analisti di Société Générale possono vantare un elevato dividend yield 2016

1. Endesa
Il rendimento della utility elettrica spagnola è 6,4% nell’esercizio 2016 e 6% nel prossimo, a fronte di una cedola per azione rispettivamente di 1,17 e 1,10 euro. Il titolo da inizio anno è salito del 2,7%. Il rating è buy (comprare) con target price 20 euro.

2. Dnb
Il dividend yield stimato per l’esercizio 2016 della banca commerciale norvegese è 5,4% nell’esercizio 2016 (cedola di 5 corone) e 6% nel prossimo (cedola di 6 corone). Il rating è buy (comprare) con prezzo obiettivo 120 corone.

3. Gas Natural
La utility del gas iberica offre un rendimento della cedola 2016 del 5,5% (dividendo stimato 2,20 euro) che sale al 5,7% nel 2017 (dividendo 1,04 euro). Il rating è hold (mantenere) con target price 18 euro, perché c’è minore visibilità sugli utili.

4. Icade
La compagnia immobiliare francese ha un rendimento della cedola 2016 del 5,7%, in aumento al 6% nel 2017 (dividendo stimato rispettivamente 3,75 e 4 euro). Il titolo tratta 15 volte l’utile 2016 e 13 quello del prossimo anno. Il giudizio è hold (mantenere) con prezzo obiettivo 72 euro.

5. Altarea Cogedim
Il dividend yield del titolo immobiliare francese è stimato 6,7% nel 2016 (cedola di 11,5 euro) e 6,9% nel 2017 (cedola di 12 euro), mentre il prezzo obiettivo è 180 euro, con rating hold (mantenere). Il titolo tratta con un p/e 2016 di 12.

6. Prosiebensat1 Media
Il gruppo del media tedesco offre un rendimento del dividendo 2016 del 5%, a fronte di una cedola stimata 2 euro, che sale al 5,5% nel 2017 (cedola di 2,20 euro). Il rating è buy (comprare) con target price 44 euro. Secondo gli analisti è il broadcaster europeo di migliore qualità.

7. Lagardère
Il rendimento della cedola è stimato 6,1% sia nell’esercizio 2016 sia nel prossimo, a fronte di un dividendo di 1,30 euro. Il rating è buy (comprare) con prezzo obiettivo 25,6 euro. Il titolo viene scambiato con un multiplo di 10,5 sugli utili 2016.

8. Pearson
Rating hold (mantenere) e target price 1.030 pence per il gruppo dei media Uk, che rende il 5,4% nell’esercizio 2016 e nel prossimo (cedola di 52 pence). Il titolo da inizio anno è salito del 34,5%.

9. Energias de Portugal
Il dividend yield stimato per l’esercizio 2016 della utility elettrica portoghese è 6,7% nell’esercizio 2016 e 2017 (cedola di 0,19 euro). Il rating è hold (mantenere) in miglioramento da sell (vendere) con prezzo obiettivo 2,80 euro.

10. Petrofac
La compagnia inglese specializzata nelle infrastrutture petrolifere offre un rendimento della cedola 2016 e 2017 del 6,5%. Il rating è buy (comprare) con target price 921 pence, perché ha caratteristiche molto difensive.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mps e Popolare di Bari, uscite sostenibili con un occhio al mercato

Banche, Mps: in vista un nuovo ricorso ad Amco?

Mps, Franco: “Vendita certa, l’aumento dipenderà dal piano”

NEWSLETTER
Iscriviti
X