B.P. Sondrio: utile netto crolla del 52% nel semestre

A
A
A
di Redazione 11 Agosto 2016 | 09:32

Banca Popolare di Sondrio ha chiuso il primo semestre con un utile netto consolidato di 46,398 milioni, in calo del 52,31% rispetto all’analogo periodo in scia all’andamento sfavorevole dei mercati finanziari e borsistici e dal contributo ordinario al Fondo di Risoluzione Unico per 11,170 milioni. Le rettifiche nette su crediti per deterioramento sono in diminuzione del 35,04%, il costo del credito in sensibile contrazione, passato, anno su anno, dall’1,54% all’1%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Popolare di Sondrio rimbalza da supporto e inizia il recupero

Banche popolari in calo a Piazza Affari

Bper, azionisti in manovra in vista della Spa

NEWSLETTER
Iscriviti
X