Un misterioso cavaliere giallo salverà il Monte dei Paschi?

A
A
A
di Redazione 19 Settembre 2016 | 09:19

Secondo alcuni rumors riportati dal CorrierEconomia, con un voto entro il mese di novembre, l’aumento di capitale di Mps potrebbe essere chiuso entro la fine dell’anno, indipendentemente dall’esito del referendum. Anche nella eventualità in cui si votasse a dicembre, comunque, Monte dei Paschi potrebbe lanciare la sua operazione a gennaio senza attendere la pubblicazione dei conti 2015.

Un aiuto al miglioramento delle prospettive di Mps potrebbe intanto arrivare dall’Asia. Sempre secondo il CorrierEconomia, alcuni grandi fondi asiatici potrebbero essere interessati a partecipare al salvataggio di Mps. Questi fondi, azzarda il supplemento al Corriere della Sera, potrebbero avere un ruolo di primo piano nell’intera operazione. Sull’identità di questi salvatori in arrivo dall’Asia vige il più stretto riserbo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, Amundi: Fund Channel rafforza la piattaforma

Fondi: i gestori obbligazionari attivi hanno sovraperformato i benchmark nel 1° semestre

Fondi, Gam al top nella classifica di zRating Corporate Governance

NEWSLETTER
Iscriviti
X