Ubs lancia un ETF che scommette sul rialzo dei tassi americani

A
A
A
di Gianluca Baldini 28 Settembre 2016 | 09:57

BS ETF torna a presidiare l’asset class del Fixed Income Corporate americano e quota in Borsa ItalianaSimone Rosti, responsabile UBS ETF Italia, a partire da ieri martedì 27 settembre 2016, Ubs Etf (LU) Barclays US Liquid Corporates interest rate hedged UCITS ETF (USD) A-DH-dis (ISIN: LU1371467116), un nuovo strumento che permette di investire su un paniere diversificato di oltre 500 emissioni obbligazionarie Corporate Investment Grade americane con la possibilità di ridurre l’impatto di un eventuale rialzo dei tassi di interesse.

Il nuovo Etf di UBS è il primo strumento duration hedged sulle obbligazioni corporate americane IG e consente di proteggere l’investimento dal rialzo dei tassi di interesse Usa in quanto, al portafoglio di obbligazioni corporate, affianca un investimento short in contratti future sui Titoli di Stato americani. Nel momento in cui la Fed dovesse decidere il rialzo dei tassi americani, quest’ultimo aumenterebbe di valore andando a mitigare considerevolmente l’impatto negativo che verrebbe registrato dalle obbligazioni corporate.

“Ampliamo la gamma di strumenti a disposizione degli investitori per consentire loro di cogliere tutte le opportunità di un’asset class in questo momento molto appetibile come i corporate bond Usa, rispondendo a diverse esigenze e profili di rischio/rendimento” – ha commentato Simone Rosti, responsabile UBS Etf Italia. “

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X