Le banche trascinano nuovamente al rialzo Piazza Affari

A
A
A
di Luca Spoldi 14 Ottobre 2016 | 10:41

PIAZZA AFFARI POSITIVA IN ATTESA DELLA YELLEN – Mattinata contraddistinta da diffusi recuperi a Piazza Affari, dove al momento il Ftse Mib segna +0,91%, il Ftse Italia All-Share sale dello 0,85% e il Ftse Italia Star guadagna lo 0,37%, in attesa del discorso che il presidente della Federal Reserve, Janet Yellen, terrà alla Boston Fed Conference nel tardo pomeriggio italiano, con l’attesa per un rialzo dei tassi Usa a dicembre che continua a sostenere il dollaro (l’euro oscilla stamane appena sopra quota 1,10 contro il biglietto verde).

BPM E BANCO POPOLARE A PASSO DI CORSA – Tra le blue chip italiane tornano a correre Bpm e Banco Popolare, entrambe in rialzo di oltre 4 punti, in attesa delle assemblee che domani dovrebbero dare il definitivo via libera all’integrazione tra i due istituti. Tra i 3 e i 4 punti percentuali di rialzo anche altri finanziari come Ubi Banca, Bper e Unipol, mentre Fiat Chrysler Automobiles torna a salire dopo i buoni dati di vendita in Europa a settembre (+14,2% contro il +7,3% del mercato) e dopo che Morgan Stanley ha alzato il target price da 10 a 11 euro per azione, confermando il proprio “overwoverweight” (sovrappesare).

IL CAVALLINO RESTA AL PALO – Tra le poche grandi capitalizzazioni di Piazza Affari in rosso, Ferrari oscilla poco sotto i valori di ieri dopo che gli analisti di Societe Generale hanno avviato la copertura sul titolo con un “sell” (vendere) e un target price a 45 dollari/41 euro. Restano sotto le chiusure della vigilia anche Mediaset e Stmicroelectronics, mentre pure FinecoBank dopo il rally delle due precedenti sedute arresta la sua corsa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ftse Mib, l’allerta è massima. Le blue chip sotto i riflettori

Ftse Mib, massima attenzione ai supporti. Le blue chip sotto i riflettori

Blueindex: Natixis in luce, Banco Bpm in altalena

NEWSLETTER
Iscriviti
X