Ecco come funzionano la nuove obbligazioni a tasso fisso di Credit Suisse

A
A
A
di Gianluca Baldini 19 Ottobre 2016 | 15:17

Credit Suisse ha quotato sul Mot di Borsa Italiana le nuove obbligazioni a tasso fisso Callable 3,00% in Dollari USA Ottobre 2026, ampliando ulteriormente la gamma di obbligazioni con una nuova emissione di tipo callable.

Le nuove Obbligazioni Credit Suisse a Tasso Fisso Callable 3,00% in Dollari Usa Ottobre 2026 (codice ISIN XS1494536367) hanno una durata di dieci anni (a meno di un rimborso anticipato) e pagano cedole fisse annuali del 3,00%. Il valore nominale è 1.000 Dollari Usa.

Questo tipo di obbligazioni è rivolto a investitori evoluti alla ricerca di uno strumento che offra rendimenti interessanti nell’attuale scenario di mercato, preservando comunque il capitale inziale, tenendo però presente l’eventualità di un rimborso anticipato da parte dell’emittente.

Nel caso in cui l’investitore volesse convertire i flussi in una valuta diversa, ad esempio l’euro, il rendimento effettivo delle obbligazioni dipenderà dal tasso di cambio tra questa valuta e il Dollaro Usa durante la durata dell’obbligazione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bei, via a una nuova emissione in dollari americani

Titoli di Stato, la prossima settimana tocca a Ctz e Btp€i

NEWSLETTER
Iscriviti
X