Energia: su chi puntare a Wall Street se il petrolio sale ancora

A
A
A
di Luca Spoldi 21 Ottobre 2016 | 16:02

ENERGIA A STELLE E STRISCE PIU’ EFFICIENTE – I produttori di energia statunitensi hanno imparato dal ribasso delle quotazioni di questi ultimi due anni a come diventare più efficienti e un eventuale ulteriore rimbalzo consentirebbe loro di incrementare significativamente i profitti, secondo un’analisi di Jefferies che circola in questi giorni sul mercato.

15 TITOLI SI SONO MERITATI UN “BUY” – Ma su quale delle 84 azioni legate al comparto energetico statunitense presenti nell’indice S&P 1500 può essere conveniente scommettere? Secondo Marketwatch.com, che ha analizzato i dati di FactSet, ve ne sono 15 che attualmente godono di un giudizio “buy” (o equivalente). Di questi Tetra Technology sembra avere il potenziale rialzista maggiore, quotando circa il 41% al di sotto del target price di consensus (8,28 dollari).

RIALZI POTENZIALI A DOPPIA CIFRA – Margini di rivalutazione importanti sembrano avere anche Synergy Resources (31% di upside potenziale, target price di consensus pari a 9,30 dollari), Exterran (25% di potenziale rialzista, target price medio di 20,50 dollari), Era Group (23% di rialzo potenziale, target price medio di 10 dollari), Pdc Energy (23% di potenziale rialzista, 78 dollari il target price medio), Matrix Service (22% di upside potenziale, target price di consensus di 22,40 dollari) e Marathon Petroleum (20% di potenziale rialzo, target price di consensus di 50,08 dollari).

SCHLUMBERGER E HALLIBURTON VALGONO UNA SCOMMESSA – Potenziali rialzi a doppia cifra sembrano attendere, in caso di rialzo dei prezzi del petrolio e dell’energia, anche Rex American Resources, Carrizo Oil and Gas, Schlumberger, Anadarko Petroleum, Pioneer Natural Resources e Halliburton, mentre per US Silica Holdings e Concho Resources si parla di un potenziale rialzista attorno all’8%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation: il settore energy torna sul podio

Fondi, i tempi cambiano: in pole Energia e Small Cap

Asset allocation, portafoglio super con energia e gaming

NEWSLETTER
Iscriviti
X