Wall Street: i nomi da tenere d’occhio con Trump presidente

A
A
A
di Daniel Settembre 30 Novembre 2016 | 18:14

“THE DONALD” AD ALCUNI FARA’ MOLTO BENE – Tutti i broker del mondo stanno provando ad indovinare come andrà il 2017 e quali potranno essere i settori e i titoli che maggiormente trarranno beneficio (o subiranno un danno) dall’insediamento alla Casa Bianca di Donald Trump. A dare retta alle ultime notizie in arrivo direttamente da Wall Street tra i nomi su cui puntare vi sarebbero Caterpillar, Buffalo Wild Wings, Aetna e Jp Morgan Chase.

BUFFALO WILD WINGS CI SPERA – Se Caterpillar (macchine da cantiere), Aetna (polizze sanitarie) e Jp Morgan Chase (una delle regine di Wall Street) sono nomi noti anche al grande pubblico, lo è certamente meno Buffalo Wild Wings, catena di ristoranti fondata nel 1982 da Scott Lowery e James Disbrow che ha saputo espandersi oltre che negli Usa anche in Canada, Messico, Filippine ed Emirati arabi uniti, grazie ad un menù a base di ali di pollo e salse.

GOLDMAN SACHS DA’ UN NUOVO SEGRETARIO AL TESORO – Buffalo Wild Wings dovrebbe beneficiare dell’intenzione di “the Donald” di mettere fine alla politica dei salari minimi. Ne beneficerebbero i lavoratori con maggiori capacità e i margini del gruppo, anche se non è detto che tutto il mondo intenda mangiare le ali di pollo in salsa all’americana. Un altro nome su cui molti consigliano di puntare è Goldman Sachs: viene dalle sue fila anche il futuro Segretario al Tesoro, Steven Mnuchin. Quasi una tradizione “bipartisan”, visti i predecessori illustri, da Robert Rubin (sotto Bill Clinton) a Henry Paulson (con George W. Bush).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti