Chiusa l’ultima seduta dell’anno in Asia: chi ha vinto e chi ha perso nel 2016

A
A
A
di Redazione 30 Dicembre 2016 | 10:27

Terminata l’ultima seduta dell’anno per i mercati azionari asiatici è tempo di bilanci.

L’indice Msci Asia Pacifico, che misura l’andamento delle Borse dell’area, è salito nel corso del 2016 del 3,8%, realizzando il primo rialzo annuale dal 2013.

Per i mercati dell’area l’anno si è chiuso tuttavia con segni eterogenei. Di seguito le performance annuali delle principali Borse asiatiche:

Bangkok +20%;
Giacarta +16%;
Taiwan +11%;
Sidney +4,2%;
Seul +3,3%;
Mumbai +2%;
Tokyo +0,4%;
Hong Kong +0,4%;
Shanghai -12,3%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti: l’Asia punta a un futuro più green

Fondi, da Neuberger Berman un nuovo comparto azionario sull’Asia e il 5G

Asset allocation: i dubbi sull’High Yield asiatico

NEWSLETTER
Iscriviti
X