Il ritorno alla Lira è possibile, parola di economista tedesco

A
A
A
di Redazione 2 Gennaio 2017 | 15:47

L’Italia potrebbe lasciare l’Eurozona se gli standard di vita dei suoi cittadini non dovessero migliorare. A dirlo non sono gli anti-euro nostrani ma uno dei più importanti economisti tedeschi: Clemens Fuest, numero uno dell’istituto tedesco di ricerca economica Ifo.

Fuest ha espresso la sua opinione parlando al quotidiano Tagesspiegel: “Il tenore di vita in Italia è analogo al 2000. Se qualcosa non cambia gli italiani a un certo punto diranno: non vogliamo più questa Europa”.

Secondo Fuest, inoltre, se l’Italia dovesse chiedere il sostegno del fondo di salvataggio Esm, i contribuenti tedeschi sarebbero caricati di troppi rischi e per questo il Bundestag (il parlamento tedesco) potrebbe opporsi a un piano di salvataggio.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti