Julius Baer festeggia in borsa i risultati 2016

A
A
A
di Luca Spoldi 1 Febbraio 2017 | 11:35

JULIUS BAER SALE DOPO I RISULTATIJulius Baer in rialzo del 2,43% stamane a Zurigo, dopo che l’asset manager svizzero ha annunciato I risultati del 2016, anno che si è chiuso con masse sotto gestione (Aum) in aumento del 12% (36 miliardi di franchi svizzeri) alla cifra record di 336 miliardi di franchi svizzeri, di cui 12 miliardi di franchi svizzeri (4%) rappresentati da afflussi netti.

AUMENTANO AUM E MARGINE D’INTERESSI – Sostenuto da un deciso rialzo del margine d’interessi l’utile operative è salito del 6% a 2,85 miliardi. L’utile operative rettificato ha di poco superato i 2 miliardi di franchi svizzeri, con un calo del 16% legato in particolare a 547 milioni di dollari (521 milioni di franchi svizzeri) di accantonamenti per l’accordo col dipartimento di giustizia americano siglato nel 2015. Senza tale voce l’utile operativo rettificato sarebbe salito dell’8%.

IN FORTE RIPRESA L’UTILE NETTO – L’utile netto rettificato del gruppo è aumentato del 153% 706 milioni di franchi svizzeri e l’utile per azione rettificato attribuibile agli azionisti di Julius Baer Group del 154% a 3,23 franchi svizzeri. Il total capital ratio “phase in” è risultato pari al 17,5% e il Cet1 capital ratio “phase in” al 16,4%, entrambi ben oltre le soglie minime richieste. Il Cda proporrà pertanto all’assemblea degli azionisti del prossimo 12 aprile di distribuire un dividendo ordinario in crescita del 9% rispetto all’anno scorso e pari a 1,2 franchi per azione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Pictet, Collardi lascia

Julius Baer, piano per cavalcare il Dragone

Kairos: “Investimenti sostenibili oggi per un futuro migliore domani”

NEWSLETTER
Iscriviti
X