Debutto positivo per Telesia, terza matricola dell’anno a Milano

A
A
A
di Luca Spoldi 20 Febbraio 2017 | 17:35

DEBUTTO POSITIVO SULL’AIM ITALIA – Terza matricola dell’anno a Piazza Affari: Telesia, società controllata da Class Editori, è sbarcata stamane sull’Aim Italia dopo un collocamento a 10 euro per azione, toccando poco dopo l’avvio delle contrattazioni un massimo di 11,68 euro, per poi scivolare sino ad un minimo di 10,547 euro alle ore 16.00. A fine seduta gli ultimi scambi avvengono attorno ai 10,90 euro per azione, pari comunque ad un robusto +9%, con quasi 40 mila titoli passati di mano nell’arco della giornata.

TELESIA, LEADER NELLA GO TV – La società è leader nel segmento della “Go Tv” e realizza e gestisce network multimediali su tutto il territorio nazionale, trasmettendo negli aeroporti (Telesia Airport), stazioni metropolitane (Telesia Metropolitane), a bordo di bus e treni dei metrò (Telesia Bus e Telesia Train) delle principali città italiane, oltre che nelle aree di servizio della rete autostradale (Telesia Highway), con un totale di 5 mila monitor installati in 700 location.

2,6 MILIONI DI FATTURATO NEL PRIMO SEMESTRE 2016 – Nei primi sei mesi del 2016 la società ha registrato ricavi per 2,6 milioni, un Ebitda pari a 0,578 milioni ed un utile netto di 170 mila euro circa, senza registrare debito. Il flottante di Telesia è pari al 22,83% del capitale, con la restante parte del capitale interamente detenuta da Class Editori. Tra gli investitori che hanno sottoscritto titoli sono stati segnalati Vetrya, Banca Imi, Kairos, Banca Generali, Tamburi, 4Aim, Azimut, Aletti, Nextam, AcomeA, Allianz, Eurizon, Mediolanum, Zenit e Unipol.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Outbrain: ecco il prezzo dell’Ipo a Nasdaq

Azioni Aim: Ala pronta a sbarcare a Piazza Affari

Azioni Aim: requisiti, soggetti coinvolti e agevolazioni

NEWSLETTER
Iscriviti
X