Ferrari: quest’anno il traguardo è il miliardo di euro di Ebitda

A
A
A
di Luca Spoldi 8 Marzo 2017 | 10:16

FERRARI CORRE ANCHE IN BORSA – Ferrari che continua a rombare in borsa, col titolo a 62,15 euro stamane, dopo un massimo di 62,45 euro visto in apertura di giornata, sempre poco distante dai massimi storici di 62,85 euro segnati la scorsa settimana. Merito del ritorno d’interesse generato dalle ultime mosse di risiko nel settore auto europeo, ma anche della presentazione dell’ultima nata a Maranello, la Ferrari 812 Superfast, presentata ufficialmente al salone dell’auto di Ginevra dove ha ottenuto unanimi consensi.

LA 812 SUPERFAST IMPRESSIONA – Certo, il nome della nuova “supercar” italiana non sarà il massimo quanto a fantasia come ha subito fatto notare la stampa britannica, ma la vettura, destinata a sostituire la F12 Berlinetta, ha tutti i numeri per piacere, con un nuovo motore V12 da 6.5 litri in grado di erogare 789 bhp (la F12 Berlinetta aveva un V12 da 6.3 litri che erogava 730 bhp) che la rende la Ferrari stradale più potente e prestazionale di sempre, visto che la velocità massima supererà i 340 km orari e la vettura potrà raggiungere i 100 km orari in soli 2,9 secondi (1 decimo di secondo meno della F12 Berlinetta). Quanto al prezzo di listino in Italia sarà di 292 mila euro, contro i 250 mila della F12 Berlinetta.

MARCHIONNE: EBITDA A 1 MILIARDO A FINE ANNO – Anche grazie alla nuova supercar, Ferrari potrebbe tagliare il traguardo di 1 miliardo di euro di Ebitda già a fine anno, come ha confermato il numero uno del gruppo, Sergio Marchionne, parlando a margine della presentazione ufficiale della Ferrari 812 Superfast. L’indicazione dell’Ebitda, notano gli analisti di Websim, è di circa un 4% superiore alle stime di consenso, mentre il prezzo della 812 Superfast supera di un 6% quello della V12 Berlinetta che va a sostituire. Due segnali che potrebbero portare a una revisione delle stime per i risultati dell’esercizio in corso e di quelli futuri da parte del mercato, a beneficio delle quotazioni del titolo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Ferrari vince un outlook positivo da Standars Ethics

Ftse Mib di fronte a un bivio. Due big cap sotto la lente

Ferrari accelera a Piazza Affari. I prossimi obiettivi tecnici

NEWSLETTER
Iscriviti
X